Senza Gestione resta nulla l’Emozione

Ho voluto fare una chiaccherata con Mila Pozzato, SPA Manager anche esperta in strategie gestionali SPA , con cui abbiamo approfondito quello che io definisco un sistema SPA particolare e da approfondire, proprio perchè se ne parla ma non a 360′.

Come dire prima di arrivare alle Emozioni vi sono le gestioni, e se un lavoro è fatto bene, meglio approfondirlo e trattarne tutti i suoi aspetti, in modo da avere una visione costante di come un software può cambiare nel percorso degli eventi del mercato.

Noi abbiamo deciso di approfondirne qualcuno.

I punti essenziali per chi avvia una SPA o ne possiede già una:

.Come Scegliere un gestionale?

.Perchè è indispensabile?

.Operatori, SPA Receptionist, come indirizzarli all’uso corretto.

.Come il lockdown ha innescato cambiamenti anche sull’uso e sviluppo dei gestionali, dai numeri al servizio.

.Dai numeri all’anima della SPA

.la Gestione prima dell’emozione

.Statistiche di benessere

.Dalle statistiche alle emozioni.

Per eventuali riferimenti in merito ad ulteriori info e dettagli, viste le argomentazioni trattate, potete scrivere una mail a julyspamanagersupervisor@gmail.com

Dove puoi anche tu che sei un professionista del settore portare del valore aggiunto, e quindi offrire la tua visione di come vedi il cambiamento e le difficoltà che possiamo affrontare, se conosciamo determinati meccanismi.

Come amo dire sempre viviamo insieme il grande potere della condivisione per portare a chi vuole, o fa già parte di questo mondo delle informazioni riguardante il mondo SPA e Wellness, che possono solo arricchire il loro percorso.